Novacart

       



Technological Solution   
Novacart Engineering

 

COSTRUZIONE MACCHINE SPECIALI  (S.T.E.P. Division).

 

Novacart già negli anni 80 si propone come obiettivo l'innovazione dei propri prodotti presentando sul mercato ogni anno novità spesso coperte da brevetti.

Parallelamente punta anche sull'innovazione di processo, potendo così concepire prodotto e macchina contemporaneamente.

Nasce così in quel periodo C.M.S. (Costruzione macchine speciali) azienda interamente di proprietà Novacart, che cresce rapidamente e si specializza nella progettazione di prodotti, di macchine di produzione e degli impianti più idonei alla fabbricazione dei prodotti cartotecnici

La moderna struttura, utilizza innovativi strumenti di progettazione (dal cad ai modellatori solidi) che permettono di creare simulazioni reali e verificare già in fase di progettazione le criticità di materiali e di meccanismi.

Oggi C.M.S. si avvale della collaborazione di  ingegneri meccanici / elettronici e disegnatori, oltre ad avere rapporti continuativi con università di tutta Europa. Da sempre  studia , progetta e realizza impianti per l'intera clientela industriale di Novacart, per automatizzare l'inserimento dei prodotti sulle linee automatiche di produzione alimentare.

La divisione impiega personale altamente specializzato che, avvalendosi di attrezzature tecnologicamente avanzate, fabbrica stampi, costruisce macchinari e attrezzature che permettono di realizzare e collaudare i nuovi prodotti da avviare alle linee di produzione. Inoltre perfeziona e migliora - aggiornandoli - gli articoli già in produzione.

C.M.S. è un settore di importanza prioritaria per la Novacart in quanto assicura l'ottimizzazione dei processi produttivi al più alto grado di automazione e costituisce l'indispensabile anello di congiunzione con la produzione, alla quale garantisce il controllo totale degli Standard di Qualità.

Novacart oggi è quindi in grado di soddisfare qualsiasi esigenza del cliente potendo sviluppare contemporaneamente: il prodotto, l’impianto per la sua produzione e l’automazione per il suo utilizzo, facendo tesoro di un know-how unico, frutto di un'esperienza iniziata nel lontano 1926.